Pelle sensibile: che cosa vuol dire?

Si sente sempre più frequentemente parlare di pelle sensibile, ma questa definizione spesso non viene ben compresa. Bisogna partire, innanzitutto, dalla principale funzione della pelle sana che funge da mantello protettivo per l’organismo. Infatti, grazie alla sua composizione fatta di cellule e lipidi, si viene a creare una barriera contro aggressioni esterne e, soprattutto, viene garantita una buona idratazione. Vi sono però delle condizioni che possono danneggiarla, causando una perdita di acqua in eccesso e facendo sì che agenti dannosi possano penetrare. Nella pelle del viso questo potrebbe diventare particolarmente evidente ed esporre a rischi di non poco conto come i raggi ultravioletti e agenti inquinanti e chimici. Questi possono rovinare la pelle, portando anche a una riduzione del suo spessore e quindi della sua principale funzione di barriera. I principali sintomi di una pelle sensibile a livello del viso possono essere rossore ed eruzioni cutanee, ma anche desquamazione, screpolatura e ruvidezza. In alcuni casi potrebbe presentarsi anche un senso di bruciore e di prurito talvolta difficile da sopportare. Sintomi del genere possono manifestarsi in qualsiasi zona del viso e spesso vengono associati a una scorretta idratazione cutanea che contribuisce a rendere lo strato superficiale della pelle particolarmente sensibile.

Perché i prodotti bio vegan per una pelle sensibile sono un’ottima scelta?

Bisogna prima di tutto chiarire che i prodotti bio vegan sono adatti a tutti e possono essere utilizzati da un’utenza molto ampia. Il che vuol dire che chiunque potrà scegliere la formulazione migliore per le proprie esigenze. Un motivo valido per cui utilizzare questi prodotti è la qualità degli ingredienti. All’interno di molti cosmetici in commercio si trovano derivati di grassi animali come lanolina e glicerina, oltre a petrolati, siliconi e formaldeide. Queste sostanze andrebbero evitate per la propria routine quotidiana di benessere, meglio scegliere qualcosa che non solo faccia bene alla pelle, ma che utilizzi ciò che la natura offre già. I cosmetici bio vegan contengono solo prodotti vegetali finemente lavorati senza alterarne le qualità e il meccanismo d’azione.

I prodotti bio vegan Centocolori: la soluzione ideale

Molte persone, soprattutto donne, che soffrono di pelle sensibile commettono l’errore di applicare sulla pelle del viso svariati prodotti. Molti di questi potrebbero contenere sostanze chimiche che non fanno certo bene per la sensibilità cutanea. I prodotti bio vegan Centocolori permettono di avere a disposizione una linea molto completa, con prodotti sia per il giorno che per la notte. Gli ingredienti di queste creme sono particolarmente indicate per chi ha le pelle sensibile.

Il detergente viso in gel ha una formulazione ideale per una detersione molto delicata e che ristabilisce l’equilibrio cutaneo. Il tensioattivo presente al suo interno, arricchito con altre sostanze naturali, permette di avere un’azione lenitiva e idratante.
Dopo aver pulito il viso potete utilizzare il siero viso che fa da primer protettivo nutriente ed idratante. I principi attivi dell’Aurafirm presenti nel nostro siero vegano e una serie di altri nutrienti bio vegan permettono di agire bene sulla pelle, rendendola equilibrata e radiosa. Senza dimenticare che permette di migliorare la produzione di collagene, sostanza fondamentale per una pelle tonica. Proseguendo con la beauty routine vegana dedicata alla pelle sensibile, la crema giorno Centocolori, ricca di Alpaflor va a stimolare la barriera cutanea rinforzandola. Una crema che permette di avere filtri naturali contro gli agenti chimici dell’inquinamento, oltre a proteggere da tutti i radicali liberi che possono in qualche modo alterare le difese cutanee.

Per conoscere i nostri ingredienti naturali: Centoxcento natura

Per finire la skin care per la pelle sensibile, Centocolori propone l’ottima crema notte antiage, un’emulsione completa di attivi naturali capaci di svolgere azione sia idratante che rigenerante. Un’azione mirata per rendere la pelle elastica, nutrita e rigenerata e, soprattutto, per lenire eventuali fastidi determinati dalla pelle sensibile.